skip to Main Content

Corso di Formazione Maestri di Canto

Lingua di erogazione della didattica:

ITALIANA

Anno Accademico di riferimento:

2021/2022

Sede del Corso:

Online / Perugia

Periodo e Durata:

I due moduli di cui si compone il Corso hanno una durata di circa 6 mesi ciascuno. La modalità di erogazione didattica è sia online che frontale.

Le lezioni online non hanno una cadenza temporale precisa: vengono organizzate insieme al docente sulla base degli impegni dell’allievo. Per questo motivo, ogni anno Artist Academy ammette un massimo di 6 studenti per classe, in modo da organizzare meglio gli incontri e dedicare più attenzione al singolo partecipante.

Lo studente potrà scegliere se partecipare o meno in maniera fisica alle 16 ore di lezione frontali che si terranno al termine di ciascuno dei due moduli.

Obbligatoria sarà, però, la partecipazione fisica in occasione dell’esame finale, in sede Csen regionale, in provincia di Perugia.

Modalità di erogazione della didattica:

Lezioni frontali/online, dispense, libri di testo, materiale didattico multimediale, esercitazioni pratiche.

Modalità di frequenza:

Obbligatoria per il 75% dell’intero corso.

Docenti:

ALEX PARRAVANO

Vocal coach; Maestro di canto certificato Csen; Performer; Cantautore;

Autore del libro ATTEGGIAMENTI VOCALI (Curcio Editore)

ANGELO FERNANDO GALEANO

Cantante; Vocal Trainer; Didatta; Blogger – ditantipalpiti.it

ENRICO DI LORENZO

Medico Chirurgo; Specialista in Audiologia e Foniatria; Esperto in vocalità estrema

Esame Finale:

PROVA FINALE CON TEST SCRITTO E PROVA ORALE/PRATICA VALUTATA IN CENTESIMI.

Documenti Rilasciati:

DIPLOMA NAZIONALE C.S.E.N. PER MAESTRI DI CANTO.

Costi:

Quota sociale comprensiva di iscrizione: 800 Euro semestrali (rateizzabili).

Totale corso: 1.600 Euro (comprensivo di esame finale).

Accesso:

DIPLOMA DI MATURITÀ’, CV ARTISTICO E LINK A VIDEO CON PERFORMANCE.

Piano di Studio:

PROGRAMMA PRIMO MODULO:

1) IL NOSTRO OBIETTIVO: FARSI LE DOMANDE GIUSTE
2) TECNICA E METODI.
3) L’EQUILIBRIO E L’ASCOLTO
4) IL RESPIRO/PENSIERO: GLI ATTEGGIAMENTI
5) LA VOCE: RISONANZE E CONSONANZE
6) IL CORPO STRUMENTO E LE VIBRAZIONI SIMPATICHE
7) IMPORTANZA E UTILIZZO DI UNO STRUMENTO MUSICALE
8) IL RISCALDAMENTO O PREPARAZIONE ALL’ALLENAMENTO
9) IL FRASEGGIO VOCALE COME RISPOSTA EMOTIVA
10) ALCUNI CONSIGLI: Il programma verte a un approccio di medio livello, in modo da offrire agli iscritti una conoscenza basilare degli argomenti necessari ad approfondire i successivi anni di corso, senza interferire con gli stessi, consentendo un omogeneo percorso formativo.
Agli iscritti, verranno fornite dispense di teoria musicale e tecnica vocale.
Link a video YT di cantautori e interpreti a partire dal 1960 ad oggi, suddivisi in circa tre ventenni e comparati fra di loro sotto il profilo della vocalità, della scrittura e della interpretazione/fraseggio.

 

PROGRAMMA SECONDO MODULO:

Il programma del Secondo Anno è inteso come integrazione e approfondimento del primo anno.

STORIA DELLA TECNICA VOCALE

Differenza fra Tecnica e Metodo;
Cos’è il canto teatrale, differenza fra il canto teatrale e il canto non teatrale;
Il concetto di Classico;
La nascita della Tecnica Vocale, Il Belcanto;
La castrazione;
I trattati del Belcanto;
Il Romanticismo, il Realismo e il Verismo;
La nascita dell’Affondo laringeo e le sue conseguenze;
La nascita della tecnica vocale inglese moderna;
L’evoluzione della tecnica vocale nel teatro musicale contemporaneo;
I GENERI VOCALI TEATRALI

I generi vocali del teatro contemporaneo;
Legit;
Speech&Twang;
Belt;
Broadway Style e West End Style;
I metodi vocali odierni;
metodi meccanicistici e metodi sensoriali.
NOZIONI TECNICHE DI BASE

Laringe e vocal tract;
I meccanismi laringei;
Le cavità di risonanza e registri vocali;
L’età per il canto e la didattica pre-muta;
I tipi laringei e il timbro;
La contrazione dello sfintere ariepiglottico.
ALTRE NOZIONI TECNICHE

Appoggio e sostegno nel canto classico e nel canto contemporaneo;
Le qualità di suono nei vari stili vocali, differenze fra tecnica italiana e tecnica inglese;
Gli attacchi del suono, differenze fra tecnica inglese e tecnica italiana;
Tipi laringei e timbri vocali;
Il Vibrato, uso e gestione;
To Belt of not to Belt, necessità e tecnica della qualità Belt;
Regole di fraseggio.
APPROFONDIMENTI

La Prossemica;
Differenze fra aria e canzone;
Differenze fra canto teatrale e canto amplificato;
L’importanza dei neuroni specchio nello studio del canto;
L’effetto Dunning-Kruger;
Igiene vocale per cantanti teatrali, 8 spettacoli a settimana.
Il Vocalizzo, scelta del vocalizzo per ogni problema vocale o allenamento meccanico.
CONTROTENORI, CONTRALTISTI E SOPRANISTI

Trattamento tecnico;
Differenze fra i tipi di voce;
Stile;
Repertorio.

NOVITA!

Dall’anno accademico 2020/2021 la Direzione ha deciso di offrire a tutti i partecipanti dei Corsi di formazione per Maestri di Canto e Maestri di Recitazione e Linguaggi Teatrali, un corso di Comunicazione Efficace, fondamentale per l’insegnamento. Il Corso sarà tenuto interamente dal presidente e docente Michael Zurino.

Back To Top